X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 11 agosto 2020 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Nuove regole per l’invio dei corrispettivi dal 1° luglio 2020

L’Agenzia delle Entrate ha aggiornato le specifiche tecniche per la trasmissione dei dati

/ Corinna COSENTINO

Sabato, 28 dicembre 2019

x
STAMPA

download PDF download PDF

I registratori telematici dovranno consentire di differenziare i valori dei corrispettivi “non riscossi” o degli importi pagati mediante ticket restaurant. Sono queste alcune delle novità contenute nella nuova versione delle specifiche tecniche per l’invio dei corrispettivi (9.0) approvata con provv. Agenzia delle Entrate n. 1432217 del 20 dicembre 2019 (pubblicato sul sito dell’Agenzia il 23 dicembre scorso).
Il provvedimento in parola ha modificato il provv. n. 182017/2016 e ha aggiornato le relative specifiche tecniche, sia al fine di tener conto dell’evoluzione normativa della disciplina in tema di corrispettivi telematici, sia al fine di recepire le proposte e le segnalazioni pervenute dalle associazioni di categoria e dagli operatori.
Di conseguenza, sono stati ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU