X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Sabato, 22 febbraio 2020 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Limite di 30 mila euro per il regime forfetario operativo da subito

Lo annuncia la Sottosegretaria al MEF Guerra, che difende la ratio del provvedimento. Commercialisti: «Serve più ascolto»

/ Savino GALLO

Venerdì, 24 gennaio 2020

Il limite dei 30 mila euro di reddito da lavoro dipendente, previsto dalla L. 160/2019 come causa ostativa per l’accesso al regime forfetario, farà riferimento ai redditi prodotti nel 2019. Nel corso del convegno nazionale dell’ANC, tenutosi ieri a Roma, la Sottosegretaria al MEF, Maria Cecilia Guerra, sembra smentire quanto preannunciato la scorsa settimana dal parigrado Alessio Villarosa. Rispondendo a due interrogazioni durante un question time in Commissione Finanze della Camera, quest’ultimo aveva spiegato che il tema era allo studio del Governo e che ci fosse la volontà di risolvere le problematiche sorte attraverso un provvedimento da inserire nel Milleproroghe (si veda “Attesa sulle iniziative del Governo per il regime forfetario” del 23 gennaio).

Diversa, ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU