X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 26 novembre 2020 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Proroga al 16 settembre solo per le rate di adesioni firmate entro l’11 maggio

Le rate scadute a dicembre, gennaio e febbraio possono essere pagate entro il 16 settembre

/ Giorgio INFRANCA e Pietro SEMERARO

Sabato, 22 agosto 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

La circolare n. 25 del 20 agosto, nel fornire diversi chiarimenti relativi all’interpretazione delle norme del DL 34/2020, si è anche occupata dell’art. 149, relativo alla sospensione dei termini di versamento delle somme scaturenti dagli atti dell’accertamento e del contenzioso tributario.

Buona parte delle risposte fornite dalle Entrate sul punto riguardano la procedura di accertamento con adesione che, dopo una serie di tentennamenti interpretativi (si veda “Rate da accertamento con adesione senza proroga per i versamenti” del 24 marzo 2020), è stata anch’essa ricompresa e richiamata nell’ambito della sospensione dei termini di versamento.

Infatti, l’art. 149 del DL 34/2020 ha previsto la sospensione fino al 16 settembre dei termini di versamento ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU