X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 12 agosto 2020 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Per importare in franchigia merci emergenziali occorre l’iscrizione all’albo

Necessario anche prenotare le importazioni sul portale delle Dogane

/ Stefano COMISI

Venerdì, 10 luglio 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con riferimento al processo di importazione delle merci necessarie a fronteggiare l’emergenza COVID-19 (mascherine, guanti, protezioni e respiratori), in esenzione di dazi e IVA, l’Agenzia delle Dogane ha istituito un albo degli enti e delle organizzazioni beneficiarie dell’agevolazione, oltre a un servizio che permette di prenotare in anticipo le operazioni di sdoganamento.
Le istruzioni da seguire sono contenute nella circolare n. 19/2020, pubblicata ieri, 9 luglio. Con tale provvedimento si tenta di regolare il flusso dei prodotti sanitari, ormai ininterrotto da marzo, come efficacemente indicato dal contatore posizionato sulla pagina web delle Dogane che ormai è arrivato a oltre un miliardo di mascherine importate.

Nel mese di marzo 2020 già diversi Paesi, compresa l’Italia, ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU