X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 28 luglio 2021 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Esenzione IMU più ampia per CD e IAP pensionati e familiari coadiuvanti

Agevolazione con effetto retroattivo anche per i soci di società di persone con qualifica di coltivatore diretto o imprenditore agricolo professionale

/ Antonio PICCOLO

Mercoledì, 14 ottobre 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

Tra le diverse e differenti novità introdotte dalla L. 13 ottobre 2020 n. 126, di conversione del DL n. 104/2020 e in vigore da oggi, non potevano mancare quelle relative alla “nuova” IMU (art. 1 della L. n. 160/2019), che resta pur sempre il tributo più “pesante” nel panorama della fiscalità locale.

Le modifiche, contenute negli artt. 78 e 78-bis del decreto “Agosto” e tutte favorevoli ai contribuenti, sono l’esenzione dal pagamento della seconda rata del 2020 dell’IMU per:
- stabilimenti balneari marittimi, lacuali e fluviali o termali, nonché alberghi, pensioni e immobili destinati alle attività turistiche, a condizione che i rispettivi proprietari (soggetti passivi) siano anche gestori delle attività esercitate;
- immobili utilizzati per eventi ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU