X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 25 febbraio 2021 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Leasing di mezzi da diporto senza IVA anche su dichiarazione di parte

Individuati con provv. delle Entrate i nuovi mezzi di prova per dimostrare l’utilizzo al di fuori dell’Ue

/ Emanuele GRECO e Lorenzo UGOLINI

Venerdì, 30 ottobre 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con il provvedimento dell’Agenzia delle Entrate n. 341339, pubblicato ieri, sono state rinnovate le modalità e i mezzi di prova idonei a dimostrare l’effettiva funzione e l’effettivo utilizzo delle imbarcazioni da diporto al di fuori dell’Unione europea.
In aggiunta ai criteri delineati per i contratti di locazione, leasing e noleggio a “breve termine” (utilizzo e possesso non interrotto sino a 90 giorni), sono individuati anche i criteri per le prestazioni a “lungo termine” (oltre 90 giorni). Solo con le modifiche di cui all’art. 48 comma 7 del DL 76/2020 (decreto “Semplificazioni”) alla legge di bilancio 2020, infatti, anche per questa seconda categoria di prestazioni l’applicazione dell’IVA richiede la prova dell’effettivo

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU