X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 18 gennaio 2021 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

L’apprendistato di primo livello non si può trasformare in alta formazione

Tuttavia, l’INL non esclude la successione tra le due tipologie contrattuali se il piano formativo è diverso

/ Mario PAGANO

Martedì, 24 novembre 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il contratto di apprendistato per la qualifica e il diploma professionale, il diploma di istruzione secondaria superiore e il certificato di specializzazione tecnica superiore non può trasformarsi in un contratto di apprendistato di alta formazione e ricerca, ma le due tipologie possono succedersi nel percorso lavorativo di un soggetto. Questo quanto emerge dal parere n. 1026 di ieri, 23 novembre, con il quale l’Ispettorato nazionale del Lavoro ha dato riscontro ad un quesito formulato sul punto da Confindustria Piemonte.

Il tema sollevato, tutt’altro che di scontata risoluzione, attiene proprio alla compatibilità e alla fungibilità delle diverse tipologie di apprendistato, disciplinate dagli artt. 41 e segg. del DLgs. 81/2015. Più in particolare, la questione posta all’attenzione

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU