X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 28 febbraio 2021

IL CASO DEL GIORNO

Ruolo straordinario per fondato pericolo da procedura concorsuale

/ Alfio CISSELLO e Antonio NICOTRA

Martedì, 5 gennaio 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

In presenza di un pericolo per la riscossione, l’Amministrazione finanziaria può emettere i ruoli c.d. “straordinari”, tutelandosi contro il rischio di perdere il proprio credito per ragioni legate alla situazione economica e/o giuridica del contribuente, il quale non è in grado di offrire adeguate garanzie per soddisfare la pretesa erariale.
Nei rapporti tra la fase di recupero del credito tributario e la procedura concorsuale, quest’ultima, secondo l’orientamento giurisprudenziale maggioritario, integra il c.d. “fondato pericolo”, che legittima i ruoli straordinari.

Il periculum in mora si manifesta, in primo luogo, nell’ipotesi di apertura di una procedura fallimentare (Cass nn. 12887/2007, 6138/2002, 11508/2001 e 9180/2001; C.T. Reg. Milano ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU