X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 25 ottobre 2021 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

La cedolare secca rientra nel calcolo dei 30.000 euro per lo stralcio dei ruoli

L’Agenzia delle Entrate affronta il tema della dichiarazione con il solo frontespizio

/ Caterina MONTELEONE

Sabato, 25 settembre 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con la circ. 24 settembre 2021 n. 11, l’Agenzia delle Entrate, in collaborazione con Agenzia delle Entrate-Riscossione, ha fornito chiarimenti sulla definizione dei ruoli introdotta con l’art. 4 commi 4-10 del DL 41/2021, il quale ha previsto che siano automaticamente annullati i ruoli affidati agli Agenti per la riscossione nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2000 e il 31 dicembre 2010 per un importo residuo di 5.000 euro al 23 marzo 2021. Lo stralcio è circoscritto ai ruoli intestati a soggetti (persone fisiche e altri soggetti giuridici) che, nel periodo d’imposta 2019, hanno conseguito un reddito imponibile sino a 30.000 euro.

Utili sono i chiarimenti relativi a tale requisito, in considerazione del fatto che il contribuente che intenda pagare le rate residue per la ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU