X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 30 novembre 2021 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Decadenza con 18 rate solo per i piani di dilazione in essere all’8 marzo 2020

Pubblicate le FAQ sulle novità del DL fiscale in tema di riscossione

/ Alfio CISSELLO

Sabato, 23 ottobre 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il DL 21 ottobre 2021 n. 146 ha apportato alcune innovazioni in tema di riscossione dei debiti tributari e non, che hanno il comune intento di concedere più tempo ai debitori per il pagamento delle somme.
Ieri, Agenzia delle Entrate-Riscossione ha pubblicato le prime FAQ sul tema.

Le modifiche possono essere così sintetizzate:
- per le cartelle di pagamento notificate dal 1° settembre 2021 al 31 dicembre 2021, il termine di pagamento non è di sessanta giorni ma di centocinquanta giorni (rimane invariato il termine per il ricorso, di sessanta giorni). Sebbene di ciò le FAQ non parlino, per appurare da quando e sino a quando c’è il maggior termine dei 150 giorni, sembra corretto riferirsi al giorno in cui la notifica si perfeziona nei confronti del contribuente, e non al momento, antecedente, ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU