Chiudi senza accettare

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili ad avere un'esperienza di navigazione migliorata e funzionale al tipo di dispositivo utilizzato, secondo le finalità illustrate nella Cookie Policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, puoi farlo in qualsiasi momento selezionando Gestisci le preferenze.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Venerdì, 1 luglio 2022 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Report sul personale per il biennio 2020-2021 entro il 30 settembre

Per le successive scadenze biennali viene confermata la data del 30 aprile dell’anno successivo alla scadenza di ciascun biennio

/ Luca MAMONE

Mercoledì, 18 maggio 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con il DM 29 marzo 2022, pubblicato ieri sul sito del Ministero del Lavoro, sono state definite le modalità per la redazione del rapporto biennale sulla situazione del personale maschile e femminile da parte delle aziende pubbliche e private con più di 50 dipendenti, così come previsto dall’art. 46 del DLgs. 198/2006.

In base a quest’ultima norma il decreto ministeriale deve fornire le indicazioni per la redazione del rapporto, che deve in ogni caso riportare dati specifici sulla situazione del personale maschile e femminile in ognuna delle professioni e in relazione allo stato delle assunzioni, della formazione e della promozione professionale, dei livelli, dei passaggi di categoria o di qualifica, di altri fenomeni di mobilità, dell’intervento della cassa integrazione guadagni,

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU