Chiudi senza accettare

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili ad avere un'esperienza di navigazione migliorata e funzionale al tipo di dispositivo utilizzato, secondo le finalità illustrate nella Cookie Policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, puoi farlo in qualsiasi momento selezionando Gestisci le preferenze.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Venerdì, 1 luglio 2022 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Bonus investimenti in beni materiali «4.0» con plafond su base annuale

L’Agenzia delle Entrate applica un’interpretazione logico-sistematica

/ Pamela ALBERTI

Mercoledì, 18 maggio 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

Per il bonus investimenti, il limite massimo agli investimenti in beni materiali 4.0, pari a 20 milioni di euro, è riferito alla singola annualità e non all’intero periodo 2023-2025, come sembrava emergere dalla lettera della norma. Lo ha chiarito l’Agenzia delle Entrate nell’ambito della circolare n. 14 di ieri, di commento alle novità introdotte dalla L. 30 dicembre 2021 n. 234 (legge di bilancio 2022) con specifico riferimento ai crediti d’imposta.
La circolare si occupa delle modifiche normative apportate dalla legge di bilancio 2022 ai crediti d’imposta relativi a investimenti in beni strumentali, ricerca e sviluppo e innovazione, quotazione PMI e ad altre misure agevolative, quali il tax credit librerie e il bonus acqua potabile.

Con particolare riferimento ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU