Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 4 dicembre 2022

LAVORO & PREVIDENZA

Per le garanzie in materia di subappalto conta la data del bando di gara

L’INL chiarisce la decorrenza e l’ambito di applicazione delle nuove disposizioni a tutela dei dipendenti del subappaltatore

/ Mario PAGANO

Venerdì, 20 maggio 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

L’obbligo per il subappaltatore di applicare ai propri dipendenti le più vantaggiose condizioni, previste dal CCNL applicato dalla committenza, è previsto solo per gli appalti pubblici i cui bandi sono stati pubblicati successivamente al 31 luglio 2021.

Questo è quanto evidenziato dalla nota n. 1049/2022 dell’Ispettorato nazionale del lavoro (INL), con la quale è stata chiarita l’esatta decorrenza delle disposizioni, previste per i contratti di subappalto in ambito pubblico, introdotte dal decreto semplificazioni (DL 77/2021).

Più in particolare, l’art. 49 del DL 77/2021 interviene andando a modificare radicalmente il primo periodo del comma 14 dell’art. 105 del DLgs. 50/2016 che detta regole stringenti in materia di subappalto.
Il subappaltatore, per le prestazioni ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU