Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 27 novembre 2022

PROFESSIONI

Prescrizione lunga se l’illecito disciplinare del commercialista è anche reato

Il termine quinquennale di prescrizione inizia a decorrere dal passaggio in giudicato della sentenza penale

/ REDAZIONE

Sabato, 27 agosto 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

Qualora sia stata esercitata l’azione penale per gli stessi fatti costituenti anche reato, il termine di prescrizione quinquennale, ai fini dell’esercizio dell’azione disciplinare, inizia a decorrere dal passaggio in giudicato della sentenza penale.

A precisarlo è il CNDCEC con il Pronto Ordini n. 141/2022, in risposta ad un quesito formulato dal Consiglio di disciplina dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Treviso.
Si evidenzia, in primo luogo, come sia l’art. 56 del DLgs. 139/2005 che l’art. 20 comma 1 del Regolamento per l’esercizio della funzione disciplinare territoriale (regolamento approvato dal CNDCEC nella seduta del 18-19 marzo 2015) stabiliscano che l’azione disciplinare si prescrive in cinque anni dal compimento ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU