Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 7 febbraio 2023 - Aggiornato alle 6.00

IMPRESA

Nuove opportunità per l’affitto d’azienda nel Codice della crisi

Il professionista indipendente deve analizzare il piano industriale dell’affittuaria

/ Francesco DIANA

Lunedì, 19 settembre 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

Nel concordato preventivo in continuità, lo scopo è quello di salvaguardare la continuità aziendale, preservandone l’avviamento, massimizzandone il valore e, dunque, garantendo il migliore soddisfacimento dei creditori.

Ciò vale nel caso di continuità diretta e anche di continuità indiretta ove il discrimine principale è rappresentato dal soggetto che prosegue l’attività di impresa: nel primo caso, lo stesso imprenditore che ha presentato la domanda di concordato; nel secondo caso, un soggetto giuridico ed economico diverso dal debitore.
Con riferimento a questa seconda ipotesi, particolarmente dibattuta è stata la legittimità dell’affitto d’azienda in pendenza di un concordato proposto ai sensi del previgente art. 186-bis L. fall. stante il mancato richiamo della particolare

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU