Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 27 novembre 2022

FISCO

Vendita di una nave da una società in regime di tonnage tax con rilevanza fiscale

Nel caso di società IAS/IFRS adopter, la rappresentazione contabile assume rilievo anche in ambito fiscale, in base al principio di derivazione rafforzata

/ Stefano BASSO e Giovangiuseppe DE LUCA

Mercoledì, 28 settembre 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con la risposta n. 479/2022, l’Agenzia delle Entrate ha fornito interessanti chiarimenti sul trattamento fiscale della dismissione di una nave da parte di una società armatoriale (ALFA), IAS/IFRS adopter, che ha optato per il regime della tonnage tax di cui agli artt. da 155 a 161 del TUIR.

La nave in questione è un anchor-handling vessel inizialmente iscritto nel Registro internazionale di cui al DL 457/1997 e pertanto assoggettato al regime della tonnage tax. Al momento di effettuazione di una più ampia cessione di asset da parte di ALFA a un gruppo terzo, la nave era locata a scafo nudo (c.d. bare boat charter) a una società controllata (BETA) anch’essa facente parte degli asset oggetto di cessione. Detto contratto ha comportato la sospensione temporanea della bandiera italiana, ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU