Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 5 febbraio 2023

FISCO

Possibile correggere le comunicazioni di opzione per le detrazioni edilizie

Remissione in bonis fino al 30 novembre per chi non ha trasmesso entro il 29 aprile la comunicazione su spese 2021 o rate residue delle spese 2020

/ Enrico ZANETTI e Arianna ZENI

Venerdì, 7 ottobre 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con la circolare n. 33 pubblicata ieri, l’Agenzia delle Entrate ha fornito le tanto attese indicazioni su come correggere gli errori commessi nella compilazione della comunicazione per l’esercizio dell’opzione per la cessione del credito relativo alla detrazione spettante in relazione agli interventi edilizi o per il c.d. “sconto sul corrispettivo”, di cui all’art. 121 del DL 34/2020.
Oltre a questo tema (a cui è dedicato il § 5), i chiarimenti hanno anche riguardato i profili di responsabilità solidale dei cessionari dei crediti di imposta derivanti dai bonus edilizi (si veda “Cessionari dei bonus edilizi non responsabili con documentazione della banca” di oggi). Con un comunicato pubblicato ieri in serata, il CNDCEC ha “preso atto con favore” ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU