ACCEDI
Sabato, 25 maggio 2024 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Entro il 30 settembre domanda per l’una tantum dei lavoratori colpiti dall’alluvione

L’INPS definisce la platea dei destinatari della misura introdotta dal DL 61/2023

/ Daniele SILVESTRO

Venerdì, 9 giugno 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

A partire dal 15 giugno e fino al 30 settembre 2023, i lavoratori autonomi colpiti dall’alluvione che ha interessato alcuni territori dell’Emilia Romagna, delle Marche e della Toscana possono presentare la domanda per ottenere l’indennità una tantum prevista dall’art. 8 del DL 61/2023. Per farlo dovranno accedere all’apposito servizio on line che sarà messo a disposizione nella sezione “Punto d’accesso alle prestazioni non pensionistiche” oppure potranno avvalersi del Contact center o presentare domanda per il tramite dei patronati.
Con la circolare n. 54 di ieri, l’INPS ha reso note le tempistiche e ha fornito le indicazioni per la determinazione della platea dei destinatari della misura e le istruzioni operative per la domanda.

La norma ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU