ACCEDI
Venerdì, 12 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Violazioni della normativa sui beni a duplice uso con nuove sanzioni italiane

Applicazione congiunta della pena detentiva e della pena pecuniaria ed eliminazione del limite edittale minimo

/ Valeria BALDI

Giovedì, 6 luglio 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con il DL 69/2023, entrato in vigore lo scorso 14 giugno, sono state apportate importanti modifiche al DLgs. 221/2017, provvedimento che reca la disciplina nazionale in merito al rilascio delle autorizzazioni e all’irrogazione delle sanzioni in caso di violazione delle normative europee in materia di movimentazione dei prodotti e delle tecnologie a duplice uso (Reg. Ue 821/2021), dei beni soggetti alla normativa anti-tortura (Reg. Ue 125/2019) e delle misure restrittive imposte dall’Unione europea (ad esempio, il Reg. Ue 833/2014 in materia di sanzioni alla Russia).

Il decreto legge ha inciso, anzitutto, sulle sanzioni irrogate per la violazione della normativa sui beni a duplice uso imposta dall’Unione europea, modificando l’art. 18 del DLgs. 221/2017.

La nuova norma ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU