ACCEDI
Venerdì, 21 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Le società in house applicano l’IVA alle somme ricevute per realizzare le opere

L’erogazione delle risorse pubbliche presuppone un obbligo di fare in capo alla società

/ Mirco GAZZERA

Martedì, 11 luglio 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

Le somme erogate da enti pubblici a una società in house per la realizzazione e il monitoraggio di determinate opere sono rilevanti ai fini IVA. Si tratta del principale chiarimento fornito dall’Agenzia delle Entrate nella risposta a interpello n. 376 pubblicata ieri, 10 luglio 2023.

Il caso esaminato riguarda una società per azioni, partecipata da vari enti pubblici, che riveste un ruolo operativo ed esecutivo nella progettazione e realizzazione delle opere correlate a un evento di rilevanza nazionale. Tale soggetto ha anche il compito di monitorare costantemente lo stato di avanzamento delle stesse. Nell’istanza di interpello, sono stati domandati chiarimenti, fra l’altro, in merito al trattamento IVA delle somme corrisposte dagli enti pubblici per dette attività.

L’Agenzia ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU