ACCEDI
Giovedì, 13 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Il 31 dicembre scadono gli anni 2015, 2016 e 2018 per i controlli formali delle dichiarazioni

Il periodo di imposta 2017 slitta a fine 2024

/ Alfio CISSELLO

Sabato, 16 dicembre 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

L’art. 36-ter del DPR 600/73 consente di disconoscere, ad esempio, le detrazioni di imposta, le deduzioni dall’imponibile e le ritenute di acconto scomputate in dichiarazione ma non adeguatamente documentate.
Il disconoscimento avviene mediante iscrizione a ruolo e la cartella di pagamento, ai sensi dell’art. 25 comma 1 lett. b) del DPR 602/73 va notificata, a pena di decadenza, entro il 31 dicembre del quarto anno successivo a quello di presentazione della dichiarazione.

A fine anno, per effetto delle varie proroghe dei termini che si sono succedute nel corso del tempo, per quanto riguarda le cartelle di pagamento scaturenti da controllo formale delle dichiarazioni, potrebbero essere in scadenza le seguenti annualità:
- l’anno 2015 (modello REDDITI 2016), applicando l’art. ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU