ACCEDI
Venerdì, 19 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Nuovi schemi di convenzione tra INPS e CAF per ISEE, Adi e SFL

Le convenzioni assumono particolare rilevanza visto il rinnovo dell’ISEE ai fini dell’assegno unico e la partenza dell’Adi

/ Daniele SILVESTRO

Mercoledì, 10 gennaio 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con i messaggi nn. 80 e 81 di ieri, 9 gennaio 2024, l’INPS ha reso noto di aver adottato due nuovi schemi di convenzione tra lo stesso Istituto e i Centri di assistenza fiscale (CAF), per gli anni 2024–2025:
- uno per l’attività relativa alla certificazione ISEE;
- l’altro per l’attività di raccolta e trasmissione delle domande di assegno di inclusione (Adi), delle comunicazioni (Modelli ADI-COM), delle domande di Supporto per la formazione e il lavoro (SFL) e delle comunicazioni (modelli SFL-COM).

Le convenzioni in argomento hanno validità dal 1° gennaio 2024 al 31 dicembre 2025 e devono essere sottoscritte con firma digitale e richiedono il versamento dell’imposta di bollo, a carico della parte privata, che dovrà essere assolta in modalità elettronica.

Ai fini del ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU