X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 14 aprile 2021 - Aggiornato alle 6.00

NOTIZIE IN BREVE

Bonifica dall’amianto, proroga al 30 aprile per l’invio delle domande

/ REDAZIONE

Giovedì, 30 marzo 2017

x
STAMPA

Con un decreto direttoriale del 21 marzo 2017 è stato prorogato fino al 30 aprile 2017 il termine per la presentazione delle domande di ammissione al fondo per la progettazione preliminare e definitiva degli interventi di bonifica mediante rimozione e smaltimento dell’amianto e dei manufatti in cemento-amianto su edifici e strutture pubbliche relativo all’annualità 2016.
Oggetto dell’intervento potranno essere esclusivamente edifici e strutture pubblici. Ciascun ente potrà presentare una sola richiesta di finanziamento per la progettazione di un singolo intervento ma l’intervento potrà riguardare anche più edifici o unità locali, sempre nel rispetto del limite complessivo di 15.000 euro.

Le domande potranno essere presentate da parte delle pubbliche amministrazioni interessate tramite l’applicativo relativo al sito https://www.amiantopa.minambiente.ancitel.it/.


TORNA SU