X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 23 settembre 2018

Fisco

Rivalutazione di partecipazioni valida solo col primo versamento tempestivo

La Cassazione ha confermato l’impostazione dell’Agenzia delle Entrate, per cui è necessario il versamento dell’imposta integrale o della prima rata

/ Salvatore SANNA

Martedì, 13 marzo 2018

Entro il 2 luglio 2018 (poiché il 30 giugno cade di sabato), sarà possibile beneficiare della rideterminazione del costo fiscale delle partecipazioni non quotate e dei terreni posseduti al 1° gennaio 2018 a seguito della proroga dell’agevolazione prevista dalla legge di bilancio 2018 (art. 1 comma 997-998 della L. 27 dicembre 2017 n. 205, si veda “Il donatario perde la rivalutazione di partecipazioni effettuata dal donante” del 31 gennaio scorso).

L’agevolazione interessa soltanto i soggetti che si trovano nella condizione di conseguire plusvalenze appartenenti ai redditi diversi di cui all’art. 67 comma 1 lett. a), b), c) e c-bis) del TUIR (ossia, estranei al regime d’impresa).
Il regime in argomento si concretizza nella possibilità di assumere, in luogo del ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU