X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 23 settembre 2018

Lavoro & Previdenza

Contributi «aggiuntivi» ai fondi territoriali anche senza TFR

Con una circolare, la Commissione di vigilanza sui fondi pensione esamina le disposizioni previste dalla legge di bilancio 2018

/ Luca MAMONE

Martedì, 13 marzo 2018

Intervenendo in materia di adesione alle forme di previdenza complementare, la legge di bilancio 2018 – art. 1,  commi 171 e 172 della L. 205/2017 – ha stabilito che, salva diversa volontà del lavoratore, quando la contrattazione collettiva o determinate disposizioni di legge prevedono il versamento a fondi pensione negoziali di categoria operanti su base nazionale di contributi “aggiuntivi” rispetto a quelli “ordinari” ex art. 8 del DLgs. 252/2005, il versamento aggiuntivo venga effettuato nei confronti dei fondi pensione negoziali territoriali di riferimento anche in caso di lavoratori che non abbiano destinato il proprio TFR alla previdenza complementare.

In merito a tale provvedimento è recentemente intervenuta la COVIP con la circolare n. 1598/2018, fornendo istruzioni ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU