X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 23 settembre 2018

Il Caso del Giorno

Dilazione di avviso bonario salva con prima rata non pagata sotto i 10.000 euro

/ Alfio CISSELLO

Mercoledì, 14 marzo 2018

Talvolta accade che gli uffici finanziari disconoscano la definizione dell’avviso bonario, e la relativa dilazione, per inadempienze derivanti dal pagamento della prima rata.

Ora, dopo il DLgs. 159/2015, la materia degli inadempimenti nelle rate trova disciplina nell’art. 15-ter del DPR 602/73, che, per quel che rileva ai nostri fini, così recita ai commi terzo e quarto: “È esclusa la decadenza in caso di lieve inadempimento dovuto a: a) insufficiente versamento della rata, per una frazione non superiore al 3 per cento e, in ogni caso, a diecimila euro; b) tardivo versamento della prima rata, non superiore a sette giorni. La disposizione di cui al comma 3 si applica anche con riguardo a: a) versamento in unica soluzione delle somme dovute ai sensi dell’articolo 2, comma ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU