X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 20 agosto 2018 - Aggiornato alle 6.00

Fisco

L’Ue adotta proprie contromisure ai dazi imposti dagli Stati Uniti

Saranno introdotti dazi supplementari aggiuntivi per prodotti originari degli USA

/ Pier Paolo GHETTI

Venerdì, 18 maggio 2018

Nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea di ieri, 17 maggio 2018, è stato pubblicato il Regolamento di esecuzione (UE) 2018/724 della Commissione del 16 maggio 2018, relativo ad alcune misure di politica commerciale riguardanti determinati prodotti originari degli Stati Uniti d’America.
Il provvedimento in commento, in vigore dal giorno della sua pubblicazione, costituisce la temuta ma necessaria rappresaglia commerciale dell’Ue nei confronti degli Stati Uniti, in risposta al recente aumento delle tariffe doganali sulle importazioni di alcuni prodotti di acciaio e di alluminio adottato dagli Stati Uniti con effetto a decorrere dal 23 marzo 2018 e la cui entrata in vigore per l’Unione europea (UE) era poi stata rinviata allo scorso 1° maggio.

In sostanza, l’effetto ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU

Scopri di piu' Chiudi