X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 21 ottobre 2018

Notizie in breve

On line gli elenchi dei soggetti che hanno chiesto di accedere al 5 per mille dopo il 7 maggio

/ REDAZIONE

Venerdì, 15 giugno 2018

Sul sito dell’Agenzia delle Entrate, sono disponibili, in due distinti elenchi, i dati degli enti del volontariato e delle associazioni sportive dilettantistiche che hanno presentato la domanda di iscrizione al 5 per mille dopo i termini di scadenza (7 maggio 2018).

I soggetti che non hanno effettuato l’iscrizione per il 2018 entro il 7 maggio, sempreché non siano presenti nell’elenco permanente degli iscritti, possono, infatti, ancora trasmettere la domanda telematica entro il 1° ottobre 2018 ai sensi dell’art. 2, comma 2 del DL 16/2012. Entro la stessa data, devono poi inviare anche la dichiarazione sostitutiva nel caso in cui non fosse già stata trasmessa (enti del volontariato alle Direzioni Regionali; associazioni sportive dilettantistiche agli uffici territoriali del Coni) e versare 250 euro col modello F24 con codice tributo 8115. Gli elenchi dei soggetti che si iscrivono tardivamente verranno aggiornati periodicamente.

TORNA SU