X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 17 febbraio 2019

Il Caso del Giorno

Oneri pluriennali con dubbio IRAP per imprese individuali e società di persone

/ Luca FORNERO

Venerdì, 14 settembre 2018

Anche se sono passati più di dieci anni dalla riforma dell’IRAP operata dalla L. 244/2007 (Finanziaria 2008), in dottrina risulta scarsamente approfondito il trattamento, in capo alle società di persone e agli imprenditori individuali, degli oneri che rivestono utilità pluriennale e, come tali, sono stati capitalizzati in bilancio (si tratta, ad esempio, dei costi di sviluppo, di quelli di impianto e ampliamento, e così via).
Nessun problema si pone per i soggetti che hanno optato per il calcolo dell’IRAP in base al bilancio, dal momento che, in questo caso, valgono, di regola, le impostazioni contabili e tali spese sono dedotte per la quota annualmente imputata a Conto economico.

La questione si complica, invece, per i soggetti IRPEF imprenditori in regime “naturale” ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU