X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Sabato, 15 dicembre 2018 - Aggiornato alle 6.00

Fisco

Da valutare la conversione delle eccedenze ACE in credito IRAP

In attesa delle decisioni del Governo, si può esercitare tale possibilità con REDDITI 2018

/ Marco MARANI

Giovedì, 11 ottobre 2018

Pare più che probabile abrogazione dell’ACE ad opera del prossimo decreto fiscale collegato alla legge di bilancio, come anticipato nella Nota di aggiornamento al DEF 2018 (si veda “Nel DEF addio a IRI e ACE per fare posto a minimi e dual tax” del 6 ottobre). Nel registrare un forte scoramento nel mondo delle imprese e della business community, il passaggio dal “non ci resta che piangere” (tratto dal famoso capolavoro) al “non ci resta che convertire” (in crediti d’imposta IRAP) è presto fatto.

Nella bozza di decreto fiscale che circola non è ancora dato sapere come verrà disposta l’abrogazione, che dovrebbe operare a partire dal periodo di imposta successivo a quello di approvazione del decreto (dunque, nella generalità dei casi, dal 1° ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU