X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 18 novembre 2018

Fisco

Scissione asimmetrica immobiliare senza elusione

La scissione non proporzionale con assegnazione del patrimonio immobiliare a diverse beneficiarie a socio unico non integra l’abuso

/ Salvatore SANNA

Sabato, 13 ottobre 2018

La risposta dell’Agenzia delle Entrate n. 36 pubblicata ieri ha analizzato l’eventuale presenza di elementi che possono integrare l’abuso del diritto in merito ad una scissione societaria non proporzionale con l’attribuzione della quasi totalità del patrimonio immobiliare a favore di quattro srl unipersonali di nuova costituzione, ciascuna delle quali partecipata da ogni socio.
Tale operazione deriva dal fatto che i soci hanno manifestato divergenze di opinioni sulla futura gestione societaria, come documentato dai verbali di assemblea del consiglio di amministrazione.

Ai sensi dell’art. 173 del TUIR, la scissione totale o parziale di una società, in altre preesistenti o di nuova costituzione, infatti, non costituisce realizzo né distribuzione delle plusvalenze e ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU