X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 18 novembre 2018

Professioni

STP con maggioranza dei due terzi dei soci professionisti per teste e per quote

Il Tribunale di Treviso ha dato ragione al CNDCEC: il requisito vale sia nel numero dei soci che nella partecipazione al capitale sociale

/ REDAZIONE

Martedì, 6 novembre 2018

Il CNDCEC, allo stato attuale, non può accogliere le domande d’iscrizione nella sezione speciale dell’albo formulate da società tra professionisti che non presentano la maggioranza dei due terzi dei soci professionisti sia per teste, sia per quote. Questa è la conclusione a cui è giunto il Consiglio nazionale nell’Informativa n. 85 di ieri, riportando una recente ordinanza del Tribunale di Treviso che si è pronunciata in questo senso.

Si ricorda che, in base a quanto disposto dall’art. 10 comma 4 lett. b) della L. 183/2011, nelle STP il numero dei soci professionisti e la partecipazione al capitale sociale dei professionisti deve essere tale da determinare la maggioranza di due terzi nelle deliberazioni o decisioni dei soci.

Il CNDCEC sottolinea di essersi espresso più ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU