X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 19 novembre 2018 - Aggiornato alle 6.00

Fisco

Indebitamente limitata la definizione degli atti di adesione

Fuori dalla definizione i contribuenti che hanno già pagato la prima rata

/ Alfio CISSELLO

Venerdì, 9 novembre 2018

Si avvicina il termine entro cui bisogna definire gli accertamenti con adesione sottoscritti entro il 24 ottobre 2018.
L’art. 2 comma 3 del DL 119/2018, in via eccezionale, fa decorrere il termine dell’art. 8 comma 1 (cioè il termine dei venti giorni dalla redazione dell’atto di accertamento con adesione, entro cui, per perfezionare l’adesione stessa, occorre pagare tutte le somme o la prima rata) dalla data di entrata in vigore del decreto, quindi dal 24 ottobre scorso.
Ne deriva che il perfezionamento deve avvenire entro martedì prossimo, 13 novembre 2018.

I chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate pubblicati sul sito il 7 novembre 2018, su questo tema, affermano due principi, che limitano la possibilità di aderire.
In primo luogo, è fuori dalla definizione chi ha ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU