X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 22 agosto 2019 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Nuova gestione delle eccedenze per gli interessi passivi

A seguito della riforma della disciplina degli interessi passivi dei soggetti IRES, cambia la gestione delle eccedenze riportabili

/ Salvatore SANNA e Enrico ZANETTI

Giovedì, 14 febbraio 2019

Il raffronto, tra interessi passivi soggetti alle limitazioni di deducibilità e plafond massimo di deducibilità, ai sensi dell’art. 96 del TUIR, come integralmente riscritto dal DLgs. 142/2018 ed in vigore a decorrere dal 2019 (2019/2020 per i soggetti “non solari”) può far emergere:
- eccedenze di interessi passivi di competenza economica del periodo, rispetto a quelli deducibili nel periodo stesso (c.d. “eccedenze di interessi passivi e oneri finanziari assimilati”) oppure;
- eccedenze di plafond disponibile, rispetto all’ammontare di interessi passivi di competenza economica del periodo e di interessi passivi riportati da periodi di imposta precedenti, in quanto risultati “eccedenti” nel periodo di competenza (c.d. “eccedenze di plafond

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU