X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 18 aprile 2019 - Aggiornato alle 6.00

NOTIZIE IN BREVE

Il rispetto dell’obbligo dell’informativa nel piano ispettivo del Garante Privacy

/ REDAZIONE

Martedì, 26 marzo 2019

Il Garante della privacy, con deliberazione dello scorso 14 febbraio 2019, pubblicata con la newsletter n. 451 di ieri, ha reso noto i settori nell’ambito dei quali concentrerà l’attività ispettiva di iniziativa dell’ufficio del Garante, anche per mezzo della Guardia di Finanza, con riferimento al periodo gennaio-giugno 2019.

Più nello specifico, gli accertamenti riguarderanno:
- i trattamenti effettuati dall’ISTAT, per una verifica preliminare sul SIM (sistema integrato di microdati) e altri sistemi informativi statistici;
- i trattamenti di dati personali effettuati per il rilascio dell’identità digitale ai cittadini (SPID);
- i trattamenti di dati personali effettuati da istituti bancari, con particolare riferimento ai flussi di cui all’anagrafe dei conti;
- i trattamenti di dati personali effettuati da società per attività di marketing;
- i trattamenti di dati personali effettuati da enti pubblici, con riferimento a banche dati di notevoli dimensioni;
- i trattamenti di dati personali effettuati da società, con particolare riferimento all’attività di profilazione degli interessati che aderiscono a carte di fidelizzazione.

Oggetto di controllo saranno, poi, fra l’altro, anche il rispetto dell’obbligo dell’informativa e la durata della conservazione dei dati, oltre che l’adozione delle misure di sicurezza da parte di soggetti pubblici e privati.

TORNA SU