X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 17 luglio 2019 - Aggiornato alle 6.00

IL PUNTO / OPERAZIONI STRAORDINARIE

Attività potenziali acquisite nella business combination da non rilevare

Proposta di modifica dell’IFRS 3 in consultazione fino al 27 settembre per rendere esplicito che l’acquirente non deve contabilizzare tali attività

/ Luca MALFATTI e Giovanni OSSOLA

Martedì, 25 giugno 2019

Il 30 maggio 2019 l’International Accounting Standards Board (IASB) ha pubblicato in consultazione l’Exposure Draft “Reference to the Conceptual Framework (Proposed amendments to IFRS 3)”.

L’IFRS 3 stabilisce le regole per la corretta contabilizzazione delle operazioni di riorganizzazione aziendale per le quali si realizza l’unione economica di diversi complessi aziendali. Ai fini della rappresentazione contabile dell’aggregazione, l’acquirente deve riconoscere, separatamente dall’avviamento, le attività acquisite e le passività assunte e, a tale scopo, è necessario che sia soddisfatta la definizione di attività e passività contenuta nel “Framework for the preparation and Presentation of Financial Statement” del 1989 e le attività ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU