X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 16 luglio 2019 - Aggiornato alle 6.00

NOTIZIE IN BREVE

L’INAIL rivaluta l’assegno di incollocabilità per il 2019

/ REDAZIONE

Giovedì, 11 luglio 2019

Nella sezione “Pubblicità legale” del proprio sito, il Ministero del Lavoro ha pubblicato ieri il DM 48/2019, concernente la rivalutazione dell’assegno di incollocabilità, ossia la prestazione economica erogata mensilmente agli invalidi per infortunio o malattia professionale, titolari di rendita diretta in presenza di determinati requisiti, che si trovino nell’impossibilità di fruire dell’assunzione obbligatoria.

L’importo mensile dell’assegno viene fissato, a decorrere dal 1° luglio 2019, nella misura di 262,06 euro.

TORNA SU