X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Sabato, 14 dicembre 2019 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Da CNDCEC e FNC una bussola per lo «spazio unico europeo»

Presentata anche una iniziativa legislativa anti-frode per le triangolazioni con promotore e acquirente italiani

/ Simonetta LA GRUTTA

Venerdì, 13 settembre 2019

Il CNDCEC e la FNC hanno diffuso ieri il documento “Gli scenari futuri dell’IVA alla luce delle direttive e delle proposte dell’UE”, che dà conto del processo in atto, promosso dalla Commissione europea, volto alla creazione di un effettivo “spazio unico europeo” per l’applicazione dell’IVA.

Si tratta di un processo laborioso, articolato, irto di complessità tanto nella fase di progettazione, quanto in quella operativa, eppure fortemente necessario a garantire la piena concorrenza – tutela dell’esercizio delle libertà del consumatore – e l’evoluzione del sistema, non essendo ormai più possibile perseverare nella regolamentazione delle operazioni tra Stati membri sulla base dei principi posti a base del cosiddetto “regime transitorio”,

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU