X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Venerdì, 13 dicembre 2019 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Il litisconsorzio c’è, ma non impone la rimessione se il ricorso è infondato

Viene, dopo tanti anni, riaffermato il litisconsorzio nella solidarietà tributaria

/ Alfio CISSELLO

Venerdì, 15 novembre 2019

La durata del processo deve, come sancisce chiaramente l’art. 111 della Costituzione, essere ragionevole, ma talvolta la sentenza difetta del menzionato requisito. Questo è quanto sembra emergere dalla sentenza n. 29643 della Corte di Cassazione depositata ieri.

Dopo anni e anni di giurisprudenza, per quanto ci consta univoca, sull’assoluta incompatibilità tra litisconsorzio necessario e solidarietà tributaria, ieri arriva un (apparente) drastico revirement.
Per i giudici, di norma il litisconsorzio necessario non sussiste in caso di solidarietà tributaria, come nel caso dell’avviso di liquidazione emesso per imposta di registro non versata (ipotesi diremmo residuale, almeno nel contesto attuale).

Tuttavia, “nel caso in cui oggetto dell’impugnazione sia l’avviso ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU