X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Sabato, 27 novembre 2021 - Aggiornato alle 6.00

IL PUNTO / IAS

Riallineamento dell’avviamento e ammortamento a doppia velocità

Non si esclude che differenti «gruppi» di norme possano essere utilizzati con logiche di complementarietà

/ Luca MIELE e Guerino RUSSETTI

Lunedì, 25 ottobre 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il riallineamento di un avviamento secondo le regole “a regime” previste dal nostro ordinamento in conseguenza di una operazione straordinaria può operare in parallelo, e non solo in alternativa, con il riallineamento di un avviamento “pregresso” ai sensi della norma “eccezionale” di cui all’art. 110 del DL 104/2020.

Da un lato, è oramai chiara l’alternativa tra il riallineamento eseguito in forza di quest’ultima norma e quello previsto ordinariamente per ottenere, sempre in via opzionale, il riconoscimento fiscale del valore di beni iscritti in bilancio in occasione di operazioni straordinarie fiscalmente neutrali.

In tale contesto è manifesto il maggiore appeal (anche rispetto a previgenti analoghe norme) delle disposizioni dell’art.

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU