X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 27 gennaio 2022 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Anticipo NASpI esente da IRPEF per sottoscrivere quote di capitale sociale di cooperativa

Alla domanda occorre allegare la documentazione richiesta dall’Agenzia delle Entrate

/ Elisa TOMBARI

Sabato, 27 novembre 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

L’art. 8 del DLgs. 22/2015 consente al lavoratore con diritto alla NASpI di richiedere la liquidazione anticipata della prestazione non ancora erogata, in un’unica soluzione, al fine di avviare un’attività lavorativa autonoma o di impresa individuale, nonché per la sottoscrizione di una quota di capitale sociale di una cooperativa nella quale il rapporto mutualistico ha a oggetto la prestazione lavorativa da parte del socio (c.d. “incentivo all’autoimprenditorialità”).

Tuttavia, qualora il beneficiario instauri un rapporto di lavoro subordinato prima che il periodo per cui è riconosciuta la liquidazione anticipata giunga a scadenza, è tenuto a restituire per intero l’anticipazione ottenuta, salvo il caso in cui tale rapporto sia instaurato con la cooperativa ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU