Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 4 dicembre 2022

IL PUNTO / AGROINDUSTRIA

Diritto di superficie su fabbricati rurali nei redditi diversi entro il quinquennio

La costituzione deve essere avvenuta nei cinque anni dall’acquisto

/ Massimo BAGNOLI e Maria CAVALIERE

Sabato, 1 ottobre 2022

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con la risposta a interpello n. 337/2022, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti per il settore agricolo in riferimento ai benefici fiscali previsti dall’art. 2 comma 4-bis del DL 194/2009 in tema di agevolazioni PPC.

Nello specifico, l’Amministrazione finanziaria con tale documento ha precisato che le agevolazioni in materia di imposizione indiretta relative all’acquisto di terreni agricoli e fondi rustici non vengono compromesse qualora l’imprenditore agricolo professionale (o il coltivatore diretto), costituisca un diritto di superficie per l’installazione di nuovi impianti fotovoltaici sui lastrici solari dei fabbricati rurali pertinenziali prima che sia decorso il termine di cinque anni dall’atto di acquisto, a condizione, tuttavia, che

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU