ACCEDI
Lunedì, 22 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

CONTABILITÀ

Dall’OIC le indicazioni definitive per la valutazione dei titoli del circolante

La possibilità di non svalutare i titoli è ammessa a condizione che la perdita non abbia carattere durevole

/ Silvia LATORRACA

Mercoledì, 15 febbraio 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

Nella giornata di ieri, 14 febbraio 2023, la Fondazione OIC ha fornito le indicazioni per la valutazione dei titoli non immobilizzati, in vista della prossima chiusura dei bilanci 2022.

Il Consiglio di gestione dell’OIC ha, infatti, approvato in via definitiva il documento interpretativo n. 11, che analizza, sotto il profilo tecnico-contabile, il regime derogatorio disciplinato dall’art. 45 commi 3-octies-3-decies del DL n. 73/2022 conv. L. n. 122/2022 (c.d. DL “Semplificazioni fiscali”), che consente ai soggetti che non adottano i principi contabili internazionali di valutare i titoli dell’attivo circolante in base al valore di iscrizione risultante dall’ultimo bilancio annuale regolarmente approvato, evitando la svalutazione in base al valore di realizzazione

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU