ACCEDI
Mercoledì, 28 febbraio 2024 - Aggiornato alle 6.00

NOTIZIE IN BREVE

Disponibile il servizio INAIL «Comunicazione basi di calcolo»

/ REDAZIONE

Giovedì, 7 dicembre 2023

x
STAMPA

Con la nota operativa datata 4 dicembre e pubblicata ieri, l’INAIL ha reso nota la disponibilità, nella sezione “Fascicolo Aziende – Visualizza Comunicazioni”, del servizio on line relativo alla “Comunicazione delle Basi di Calcolo” per l’autoliquidazione 2023/2024. Sono poi disponibili i servizi on line “Visualizza Basi di Calcolo” e “Richiesta Basi di Calcolo” e, dal 13 dicembre, il servizio on line “Visualizza elementi di calcolo” dedicato alle posizioni assicurative navigazione (PAN).

Con la nota in commento, l’Istituto assicuratore ricorda che per le ditte cessate nel corso del 2023 che hanno utilizzato la funzionalità “Autoliquidazione ditte cessate”, avendo completato gli adempimenti nei confronti dell’Istituto, le basi di calcolo non sono disponibili. Pertanto sono stati previsti appositi avvisi nei servizi on line e nell’archivio GRA web dell’INAIL.
Sul punto, viene precisato che, se i codici ditta alla data di cessazione erano ricompresi negli elenchi delle ditte aderenti ad associazioni di categoria titolari di convenzione ai sensi della L. 311/1973, le basi di calcolo saranno disponibili solo con la sezione dedicata ai contributi associativi.

Infine, se il sistema non ha ancora acquisito la denuncia di cessazione dell’attività e quindi non sono presenti gli avvisi all’utenza, la dichiarazione delle retribuzioni deve essere inviata tramite l’apposito servizio “Autoliquidazione ditte cessate” anche se sono presenti le basi di calcolo.

TORNA SU