Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 21 novembre 2017 - Aggiornato alle 6.00

Lavoro & Previdenza

Al via la telematizzazione del certificato di gravidanza

È terminato il periodo transitorio di tre mesi dettato dalla circolare INPS n. 82/2017

/ REDAZIONE

Sabato, 5 agosto 2017

Dal mese di agosto, i medici certificatori sono tenuti a trasmettere il certificato medico di gravidanza e quello di interruzione della stessa esclusivamente in via telematica, in applicazione di quanto disposto dall’art. 21, comma 1-bis del DLgs. 151/2001.
È infatti terminato il periodo transitorio annunciato dalla circolare n. 82 del 4 maggio scorso, durante il quale l’INPS aveva previsto che, a partire dalla data di pubblicazione della stessa circolare e fino ai tre mesi successivi, i medici avrebbero potuto rilasciare i predetti certificati anche in forma cartacea (si veda “Telematizzazione del certificato di gravidanza con periodo transitorio” del 5 maggio 2017).

La funzione del certificato telematico, che, si ricorda, è necessario per la fruizione delle prestazioni ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU

Scopri di piu' Chiudi
X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.