ACCEDI
Domenica, 14 aprile 2024

FISCO

Fabbricati della cooperativa utilizzati per l’attività agricola esclusi da ICI

Non rileva la categoria catastale, ma devono essere considerati rurali se impiegati direttamente nella trasformazione e vendita dei prodotti agricoli

/ Antonio PICCOLO

Mercoledì, 3 giugno 2015

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con la sentenza n. 10355 depositata il 20 maggio 2015, la Cassazione ha affrontato, ancora una volta, il trattamento ICI dei fabbricati posseduti dalle cooperative agricole e utilizzati direttamente per lo svolgimento della propria attività. I giudici di legittimità, nel ripercorrere la complessa evoluzione normativa, hanno ritenuto in sostanza che detti fabbricati devono essere considerati rurali e quindi vanno esclusi dall’ICI, indipendentemente dalla loro iscrizione nel Catasto.

Più precisamente la Suprema Corte, che ha avvalorato le decisioni delle Commissioni tributarie favorevoli alla società contribuente, ha affermato espressamente che non trova applicazione, quale criterio di esclusione dell’ICI dei fabbricati rurali, la distinzione tra proprietario del fabbricato (società ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU