X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 28 novembre 2021

FISCO

Società in liquidazione al 31 gennaio 2020 escluse dal contributo a fondo perduto

Per le società di persone da verificare se a tale data sussiste di fatto una liquidazione del patrimonio sociale

/ Sandro CERATO

Venerdì, 24 luglio 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

Le società la cui liquidazione è già stata avviata alla data del 31 gennaio 2020 sono escluse dal contributo a fondo perduto di cui all’art. 25 del DL n. 34/2020, mentre possono fruire dello stesso le imprese inattive alla data di presentazione dell’istanza ma la cui partita IVA non è stata ancora cessata. È quanto emerge dalla lettura della circolare n. 22 dello scorso 21 luglio 2020, con cui l’Agenzia delle Entrate ha fornito ulteriori chiarimenti, rispondendo a numerosi quesiti in vista della scadenza del termine ultimo fissato al 13 agosto per la presentazione dell’istanza.

In merito alle società in liquidazione volontaria, è stato chiesto all’Agenzia se, in presenza dei requisiti previsti dalla norma (ricavi del 2019 non superiori a 5.000.000 di euro e decremento

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU