ACCEDI
Domenica, 16 giugno 2024

FISCO

Società in liquidazione al 31 gennaio 2020 escluse dal contributo a fondo perduto

Per le società di persone da verificare se a tale data sussiste di fatto una liquidazione del patrimonio sociale

/ Sandro CERATO

Venerdì, 24 luglio 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

Le società la cui liquidazione è già stata avviata alla data del 31 gennaio 2020 sono escluse dal contributo a fondo perduto di cui all’art. 25 del DL n. 34/2020, mentre possono fruire dello stesso le imprese inattive alla data di presentazione dell’istanza ma la cui partita IVA non è stata ancora cessata. È quanto emerge dalla lettura della circolare n. 22 dello scorso 21 luglio 2020, con cui l’Agenzia delle Entrate ha fornito ulteriori chiarimenti, rispondendo a numerosi quesiti in vista della scadenza del termine ultimo fissato al 13 agosto per la presentazione dell’istanza.

In merito alle società in liquidazione volontaria, è stato chiesto all’Agenzia se, in presenza dei requisiti previsti dalla norma (ricavi del 2019 non superiori a 5.000.000 di euro e decremento

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU