X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 1 dicembre 2021 - Aggiornato alle 6.00

IMPRESA

Centralità dell’OIV negli enti locali per pianificazione e controllo interno

La gestione della crisi dovuta alla pandemia riporta all’attenzione il ruolo di misurazione della performance organizzativa dell’organismo indipendente

/ Alessandro BAUDINO e Roberto FRASCINELLI

Sabato, 24 ottobre 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il DM 6 agosto 2020 (istitutivo dell’Elenco nazionale dei componenti degli Organismi indipendenti di valutazione della performance nelle pubbliche amministrazioni) ha riaperto il dibattito sull’utilità di tali organismi.
La centralità degli strumenti di misurazione e valutazione della performance organizzativa nelle P.A. appare evidente se si considera che, come segnalato dall’art. 147 del TUEL (enunciato con riferimento agli enti locali ma applicabile alla gestione di ogni amministrazione pubblica), il sistema di controllo di gestione mira a “garantire il costante controllo degli equilibri finanziari della gestione di competenza, della gestione dei residui e della gestione di cassa, anche ai fini della realizzazione degli obiettivi di finanza pubblica determinati dal

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU