ACCEDI
Venerdì, 21 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

NOTIZIE IN BREVE

Approvata la nuova cartella di pagamento di Equitalia

/ REDAZIONE

Sabato, 20 marzo 2010

x
STAMPA

È stato approvato, con il provvedimento firmato oggi dal direttore dell’Agenzia delle Entrate, il nuovo modello semplificato di cartella di pagamento di Equitalia, che sarà obbligatoriamente adottato per i ruoli consegnati agli agenti di riscossione dopo il 30 settembre 2010. L’intento è coniugare semplicità, chiarezza e brevità, per agevolare i contribuenti.
In apertura, la nuova cartella offre un quadro sintetico del debito del contribuente, riassumendo in un prospetto le somme da versare, con un elenco degli enti creditori e delle modalità di pagamento, e indicando il termine di 60 giorni dalla notifica, entro cui si deve “saldare” il debito.
La sezione “Dettaglio degli importi dovuti” ha una nuova grafica, che descrive nello specifico ogni singola iscrizione a ruolo elencata nella consueta area dedicata agli addebiti.
Nel nuovo modello, inoltre, le istruzioni sono più complete e dettagliano come e dove pagare, fornendo anche le informazioni relative alla possibilità di accedere alla rateazione del pagamento, ora raccolte nella nuova sezione “Dilazioni di pagamento”.
La nuova cartella dedica infine più spazio anche alle avvertenze, differenziate di volta in volta in base alla natura delle somme iscritte a ruolo: si procederà all’approvazione degli specifici contenuti con separati provvedimenti. L’obiettivo è circostanziare meglio cosa si chiede al destinatario della cartella e cosa può fare se ritiene di essere stato chiamato in causa per errore. (Redazione)

TORNA SU