ACCEDI
Venerdì, 12 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Tremonti: la riforma fiscale non sarà platonica

Il ministro, intervenendo ieri al convegno del Centro Studi Confindustria, ha ribadito che l’intervento sul sistema fiscale è il più importante

/ Michela DAMASCO

Sabato, 10 aprile 2010

x
STAMPA

“La riforma fiscale non sarà una riforma platonica. Sarà invece una riforma ad alta intensità politica. Non è facile, ma è necessaria”. È stata pronta la risposta del ministro dell’Economia Giulio Tremonti, ieri, agli industriali riuniti a Parma per il convegno biennale del Centro Studi Confindustria, “Libertà e benessere: l’Italia del futuro”.
Del resto, dal suo consueto appuntamento di Parma dove quest’anno festeggia il centenario, Confindustria ha chiesto a gran voce quelle riforme finora solo annunciate. Riforme che, spiega il documento del Centro Studi presentato agli oltre 5.000 imprenditori presenti, sono necessarie non solo per lo sviluppo economico del Paese, ma anche per quello civile, che con esso va di pari passo.

Al pressing sulle riforme, ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU